Giovedì, 06 Febbraio 2020 16:52

La cultura della legalità tra i banchi di Sassari

Grande partecipazione degli alunni delle classi V del Convitto Nazionale Canopoleno di Sassari al workshop “Lavoriamo per la legalità”, che si è svolto il 5 febbraio scorso presso l’Aula Magna dell'Istituto. I lavori, che hanno visto la partecipazione dell’Assessore alla Pubblica Istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport della Regione Sardegna Andrea Biancareddu, dell’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Sassari Antonio Sassu, del Presidente del Consiglio Comunale Maurilio Murru, del Dirigente Scolastico Stefano Manca, del Presidente del Lions Club Sassari Host Angelo Multinu, del Presidente del Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Sassari, Giuseppe Oggiano, e del Presidente dell’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro di Sassari Matteo Piccinnu, si sono aperti con la proiezione del cartone animato “Il lavoro nella Costituzione” - realizzato dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro e premiato nel 2011 dall'ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, e dalla video intervista ad Antonino Bartuccio, la cui storia viene raccontata nel progetto editoriale “Sui sedili posteriori”.

A seguire, un interessante dibattito sugli strumenti, sociali e legislativi, con i quali combattere la criminalità nella società. E ancora, con lo svolgimento del gioco da tavola “Generazione legalità”, gli alunni presenti hanno potuto elaborare le migliori idee con cui contrastare l'illecito in ogni sua declinazione, con una formula interattiva assolutamente innovativa, molto apprezzata dai ragazzi. “È stata una bella esperienza”, ha affermato il Presidente del Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Sassari, Giuseppe Oggiano a chiusura dei lavori, “e l’auspicio ora è che tale iniziativa, proposta dai Consulenti del Lavoro, possa essere replicata sia in altre scuole sia all’Università”.

La locandina

Leggi l’articolo della Nuova Sardegna

Rassegna web: canale12.it - sassarinotizie.com

Notizie correlate: Al via anche in Calabria “Lavoriamo per la legalità” - Anche in Liguria “Lavoriamo per la legalità” - Il CPO di Torino incontra gli studenti del Liceo di Pinerolo

0
0
0
s2smodern